LIBERTÀ DI MUTARE FEDE RELIGIOSA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI NEL DIRITTO DELL’UNIONE EUROPEA

  • Dott. Fabio Balsamo Università degli Studi di Napoli Federico II, Italia
Keywords: Personal data protection, leaving religion, freedom to change religion, religious freedom, religious conversions, religious propaganda, religious data, GPDR

Abstract

Freedom to Change Religion and Personal Data Processing in EU Law.

The European Data Protection Regulation 2016/679 (GDPR) has granted religious organisations the possibility to process, even in the absence of the legal basis of consent, the personal and sensitive data - and therefore also religious data - of former members. This change, although in line with the objective of guaranteeing greater freedom to  religious institutions in the performance of their activities, may affect the free exercise of the individual believer’s right to change his or her religious faith. The aim of this paper is to verify whether the current European Union law on the processing of personal data guarantees adequate protection of the individual believer’s right to religious
freedom in the event of conversion to another religious belief or deconversion.

References

• Acciai, Riccardo, Privacy e fenomeno religioso: le novità del Codice in materia di protezione dei dati personali, in Quaderni di diritto e politica ecclesiastica, 2, 2004, pp. 341-360.

• Akpacar, Sebnem, Conversion as a Migration Strategy in a Transit Country: Iranian Shiites Becoming Christians in Turkey, in International Migration Review, 4, 2006, pp. 817-853.

• Arroba Conde, Manuel Jesus, L’atto formale di uscita dalla Chiesa nel diritto canonico, in Diritto e Religioni, 2, 2012, pp. 52-68.

• Attollino, Simona, Le religioni nel mondo delle informazioni: tra privacy e accountability, in Diritto e Religioni, 1, 2021, pp. 76-109.

• Balsamo, Fabio, La protezione dei dati personali di natura religiosa, Cosenza, Luigi Pellegrini editore, 2021.

• Belfon, David Leaving Orthodox Judaism, in D. Enstedt, G. Larsson, T. T. Mantsinen (eds.), Handbook of Leaving Religion, Leiden-Boston, Brill, 2020, pp. 142-153.

• Berlingò, Salvatore, Si può essere più garantisti del Garante? A proposito delle pretese di «tutela» dai registri di battesimo, in Quaderni di diritto e politica ecclesiastica, 1, 2000, pp. 295-328.

• Boni, Geraldina, Tutela rispetto al trattamento dei dati personali trattamento dei dati personali tra sovranità dello Stato e sovranità della Chiesa cattolica, in Il diritto di famiglia e delle persone, 4, 2001, pp. 1687-1768.

• Botta, Raffaele, Trattamento di dati personali e confessioni religiose (Dalla L. 31 dicembre 1996, n. 675 al D.L.gs. 11 maggio 1999, n. 135), in Il diritto ecclesiastico, 4, 1999, pp. 882-927.

• Cardano, Maria; Pannofino, Nicola, Piccole apostasie. Il congedo dai nuovi movimenti religiosi, Bologna, il Mulino, 2015.

• Catalano, Gaetano, Il diritto di libertà religiosa, Milano, Giuffrè, 1957.

• Chizzoniti, Antonio, Prime considerazioni sulla legge 675 del 1996 ”Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali”, in Quaderni di diritto e politica ecclesiastica, 2, 1997, p. 379 ss.

• Colaianni, Nicola, Libertà religiosa e società dell’informazione, in Quaderni di diritto e politica ecclesiastica, 1, 1999, pp. 195-226.

• Consorti, Pierluigi, Diritto e religione. Basi e prospettive, Roma-Bari, Laterza, 2020.

• Coronelli, Renato, Appartenenza alla Chiesa e abbandono: aspetti fondamentali e questioni terminologiche; in Quaderni di diritto ecclesiale, 1, 2007, pp. 8-34.

• d’Arienzo Maria, Nuove problematiche circa i rapporti tra potere pubblico e strutture di natura confessionale nell’azione di accoglienza dei migranti, in Democrazia e diritti sociali, 3, 2019, pp. 41-51.

• d’Arienzo Maria, Pluralismo religioso e dialogo interculturale. L’inclusione giuridica delle diversità, Cosenza, Luigi Pellegrini editore, 2018.

• d’Arienzo Maria, Appartenenza religiosa e reti sociali dei migranti, in Diritto e Religioni, 2, 2016, pp. 270-290; Ead., Immigrazione, Integrazione e Dialogo tra diritto, religioni e culture, in S. Burgio, S. Fontana, S. Lagdaf (a cura di),

Dalla diffidenza al dialogo. Immigrazione e mediazione culturale, Agorà & Co editrice, Lugano, 2016, pp. 129- 153.

• d’Arienzo Maria, Dialogo interculturale, mediazione giuridica e integrazione sociale, in Diritto e Religioni, XX, 2, 2015, pp. 420-437.

• d’Arienzo Maria, Raffronti normativi in tema di libertà religiosa, in Il Diritto Ecclesiastico, 2, 2004, pp. 502-520.

• Dalla Torre, Giuseppe, Registro dei battesimi e tutela dei dati personali: luci e ombre di una decisione (nota a Trib. Padova, decr. 29 maggio 2000), in Giustizia civile, 1, 2001, pp. 236-241.

• De Paolis, Velasio, Alcune annotazioni circa la formula “actu formali ab Ecclesia catholica deficere”, in Periodica de re canonica, 4, 1995, pp. 579-608.

• Di Marzio, Paolo, Contributo allo studio del diritto di libertà religiosa, Napoli, Jovene, 2000.

• Durisotto, David, Il trattamento dei dati personali da parte della Congregazione dei Testimoni di Geova e il provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali n. 9574136 del 2021, in Quaderni di diritto e politica ecclesiastica,

, 2021, pp. 815-826.

• Fabbri, Alberto, I dati personali di natura religiosa, tra scelte individuali e trattamento confessionale collettivo, nel vol. L. Califano, C. Colapietro (a cura di), Innovazione tecnologica e valore della persona. Il diritto alla protezione dei

dati personali nel Regolamento UE 2016/679, Napoli, Editoriale Scientifica, 2019, pp. 539-571.

• Filoramo, Giovanni, Riflessioni in margine ai meccanismi di ingresso e di uscita da una religione, in Daimon. Annuario di diritto comparato delle religioni, 1, 2001, pp. 149-161.

• Fuccillo, Antonio, Diritto, religioni, culture. Il fattore religioso nell’esperienza giuridica, II edizione, Torino, Giappichelli Editore, 2018.

• Ganarin, Manuel, Salvaguardia dei dati sensibili di natura religiosa e autonomia confessionale. Spunti per un’interpretazione secundum Constitutionem del regolamento europeo n. 2016/679, in Stato, Chiese e pluralismo confessionale, Rivista Telematica (www.statoechiese.it), 11, 2018, pp. 1-29. Libertà di mutare fede religiosa … 659

• Gedicks, Frederick Mark, Essere mormone, in Daimon. Annuario di diritto comparato delle religioni, 1, 2001, pp. 71- 89.

• Grotti, Leone, Migliaia di rifugiati musulmani si convertono al cristianesimo in Europa (e molti vengono perseguitati), in Tempi, 10 marzo 2017.

• Hinderaker, Amorette, Leaving Mormonism, in D. Enstedt, G. Larsson, T. T. Mantsinen (eds.), Handbook of Leaving Religion, Leiden-Boston, Brill, 2020, pp. 200-209.

• Marano, Venerando, Diritto alla riservatezza, trattamento dei dati personali e confessioni religiose. Note sull’applicabilità della legge n. 675/1996 alla Chiesa cattolica, in Quaderni di diritto e politica ecclesiastica, 1, 1998, pp. 305-320.

• Marti, Gerardo, “I Was a Muslim, But Now I Am a Christian”: Preaching, Legitimation, and Identity Management in a Southern Evangelical Church, in Journal for the Scientific Study of Religion, 2, 2016, pp. 250–270.

• Mazzoni, Giulia, Le Autorizzazioni Generali al trattamento dei dati sensibilida parte delle confessioni religiose. Osservazioni alla luce delle recenti riforme in materia di privacy, in Stato, Chiese e pluralismo confessionale, Rivista Telematica

(www.statoechiese.it), 7, 2020, pp. 66-90.

• Milani, Daniela, Il trattamento dei dati sensibili di natura religiosa tra novità legislativa ed interventi giurisprudenziali, in Il Diritto Ecclesiastico, 1, 2001, pp. 266-293

• Miller, A. Duan; Johnstone, Patrick; Believers in Christ from a Muslim Background: A Global Census, in Interdisciplinary Journal of Research on Religion, 11, 2015, pp. 1–20

• Mogavero, Domenico, Diritto alla buona fama e alla riservatezza e tutela dei dati personali, in Ius Ecclesiae, 2, 2000, pp. 589-610.

• Mosconi, Marino, L’abbandono pubblico e notorio della Chiesa cattolica e in particolare l’abbandono con atto formale, in Quaderni di diritto ecclesiale, 1, 2007, pp. 35-59.

• Pasquali Cerioli, Jlia, La propaganda religiosa: la libertà silente, Giuffrè, Milano, 2018.

• Pasquetti, Silvia, Ebreo per nascita, «apostata» per scelta, in Daimon. Annuario di diritto comparato delle religioni, 1, 2001, pp. 12-51.

• Perlasca, Alberto, L’abbandono della Chiesa cattolica e libertà religiosa. Implicazioni canoniche e di diritto ecclesiastico, in Quaderni di diritto ecclesiale, 1, 2007, pp. 60-81.

• Pignedoli, Valeria, Privacy e libertà religiosa, Milano, Giuffrè, 2001.

• Pizzetti, Franco (a cura di), Intelligenza artificiale, protezione dei dati personali e regolazione, Torino, Giappichelli, 2018.

• Puyol, Jordi (a cura di), Chiesa e protezione dei dati personali. Sfere giuridiche e comunicative alla luce del Regolamento Europeo per la protezione dei dati, Roma, Edusc, 2019.

• Redaelli, Carlo, Tutela della libertà religiosa e normativa civile sulla privacy, in Quaderni di diritto ecclesiale, 3, 1998, pp. 310-329.

• Ricca, Mario, Art. 19, in R. Bifulco, A. Celotto, M. Olivetti (a cura di), Commentario alla Costituzione, I, Torino, Utet, 2006, pp. 420-440,

• Ruscazio, Maria Chiara, Lo ‘sbattezzo’, tra libertà religiosa e norme implicite. Spunti di diritto comparato, in Stato, Chiese e pluralismo confessionale, Rivista Telematica (www.statoechiese.it), 3, 2018, pp. 1-17.

• Stene, Nora, Leaving Islam for Christianity: Asylum Seeker Converts, in D. Enstedt, G. Larsson, T. T. Mantsinen (eds.), Handbook of Leaving Religion, Leiden-Boston, Brill, 2020, pp. 210-219.

• Taira, Teemu, Media and Communication Approaches to Leaving Religion, in D. Enstedt, G. Larsson, T. T. Mantsinen (eds.), Handbook of Leaving Religion, Leiden-Boston, Brill, 2020, pp. 335-348.

• Tedeschi, Mario, Per uno studio del diritto di libertà religiosa, in Revista española de derecho canonico, 47, 1990, pp. 169-187.

• Tedeschi, Mario (a cura di), La Libertà religiosa, Soveria Mannelli (Cz), Rubbettino, 2002.

• Tellenbach, Silvia, L’apostasia nel diritto islamico, in Daimon. Annuario di diritto comparato delle religioni, 1, 2001, pp. 53-70.

• Terranova, Roberta, Buona fama e riservatezza: il trattamento dei dati personali tra diritto canonico e diritto dello Stato, in Il Diritto Ecclesiastico, 1, 2001, pp. 294-316.

• Tigano, Marta, Il nuovo Regolamento UE sulla protezione dei dati personali, Chiesa cattolica e dignità dell’uomo, in Diritto e Religioni, 2, 2020, pp. 55-68.

• Ventrella, Carmela, Diritto alle “identità” e profili interordinamentali: cambiamenti di status e certificazioni religiose, in Diritto e religioni, 1, 2010, pp. 249-278

• Vitalone, Alessia, Buona fama e riservatezza in diritto canonico (il Civis-fidelis e la disciplina della privacy), in Ius Ecclesiae, 1, 2001, pp. 261-280.

• Widtsoe, John A., Priesthood and Church Government in the Church of Jesus Christ of Latter-day Saints, Salt Lake City, Deseret Book, 1962.

Published
2023-01-11
How to Cite
Balsamo, D. F. (2023). LIBERTÀ DI MUTARE FEDE RELIGIOSA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI NEL DIRITTO DELL’UNIONE EUROPEA. Journal for Freedom of Conscience (Jurnalul Libertății De Conștiință), 10(3), 644-660. https://doi.org/10.5281/zenodo.7394564